header

 

 

 

 

 

 

 

Calendario Eventi
<<  Agosto 2020  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Il CSV dei Due Mari è su Facebook!
Cittadini, per esempio
Microazioni di Formazione 2018
Bacheca del volontariato
Area riservata



ATTENZIONE!

Stai visualizzando la versione archiviata del nostro sito web (ferma al 7 dicembre 2018).

Puoi trovare il nuovo sito del CSV dei Due Mari al seguente indirizzo:

https://www.csvrc.it

Buona navigazione!

Home Page Comunicazione Archivio notizie CSV Novità urgenti sul Registro Provinciale delle Odv

Novità urgenti sul Registro Provinciale delle Odv

Gent.me associazioni, carissime volontarie e carissimi volontari,

con grande soddisfazione, diamo atto che le tante sollecitazioni avanzate alla Provincia di Reggio Calabria sono state finalmente ascoltate e hanno portato ad una soluzione mediata e ragionevole.

In data odierna è stata resa pubblica (mediante pubblicazione sull’albo on line della Provincia) la deliberazione n. 26 Reg. Gen. del 18 febbraio 2016 (in allegato) ed avente per oggetto: Sezione Provinciale del Registro delle Organizzazioni di Volontariato. Approvazione schema di avviso pubblico per la conservazione dell’iscrizione al Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato in continuità storica.

Con la sopracitata delibera la Provincia -avendo rilevato che per un notevole numero di organizzazioni iscritte al Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato erano emersi dei vuoti di vigenza e che, invece, per la destinazione del cinque per mille (ma non solo) è necessaria la continuità storica dell’esistenza delle organizzazioni nel Registro Provinciale dalla data di iscrizione sino all’ultimo rinnovo- ha ritenuto necessario procedere alla ricostruzione della continuità storica nel Registro Provinciale.

Pertanto, sempre in data odierna, è stato pubblicato (sempre sull’albo on line della Provincia e qui in allegato) un AVVISO PUBBLICO per la conservazione dell’iscrizione al Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato in continuità storica.

L’avviso è rivolto:

-alle Organizzazioni di Volontariato già iscritte nel Registro Provinciale per le quali si sono rilevati periodi di interruzione dalla data di iscrizione sino ad oggi;

-alle Organizzazioni di Volontariato già iscritte nel Registro Provinciale e che, trascorsi i tre anni dall’ultimo provvedimento di iscrizione o di riconferma, non hanno prodotto ovvero hanno prodotto in maniera tardiva la documentazione per la conferma dell’iscrizione al suddetto Registro.

Una risoluzione importante, dunque, ma ATTENZIONE!

La Provincia procederà alla ricostruzione della continuità storica nel registro Provinciale per le sole associazioni che risponderanno all’Avviso Pubblico ed entro i termini prefissati (4 marzo 2016).

Pertanto consigliamo vivamente a tutte le associazioni già iscritte al Registro, a scanso di equivoci e a fronte di qualsiasi dubbio, di procedere comunque secondo quanto richiesto con l’avviso pubblico.

COSA SI DEVE FARE?

Si dovrà presentare una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (resa ai sensi dell’art. 47 del DPR 28.12.2000, n.445) sottoscritta dal rappresentante legale e con allegata copia del documento.

Per la dichiarazione l’ente ha predisposto con l’avviso pubblico un modello di dichiarazione che vi inviamo in allegato. Il modello è in formato pdf.

Ritenendo di farvi cosa gradita vi inviamo il modello anche in formato digitabile (word) ma laddove riterrete di utilizzare questo modello fate attenzione a che non cancelliate distrattamente alcune delle parti necessarie alla dichiarazione.

Stampata e firmata l’autodichiarazione (anche su carta semplice) ricordatevi sempre di allegare il documento di identità del dichiarante.

Altra ATTENZIONE va prestata alle modalità di presentazione del modello poiché l’avviso dà facoltà che la dichiarazione possa essere inviata:

  1. per posta elettronica;
  2. per raccomandata AR;
  3. a mano direttamente al protocollo.

Si faccia però attenzione:

-         se la si vuole mandare per posta elettronica in questo caso si dovrà disporre di una pec (posta elettronica certificata) e la dichiarazione dovrà essere firmata digitalmente (il che significa che non si può fare semplicemente una scansione del modello firmato e inviarlo);

-         se la si vuole mandare per posta AR si rischia che la raccomandata arrivi oltre il termine fissato e non farà fede la data del timbro postale. Dunque si rischia di rimanere esclusi se la raccomandata viene protocollata oltre giorno 4 marzo.

Dunque consigliamo vivamente di consegnare la dichiarazione a mano direttamente al protocollo sito al Palazzo della Provincia di Piazza Italia in Reggio Calabria.

Il protocollo osserva il seguente orario:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

aperto anche il mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Come sempre siamo a vostra completa disposizione per i chiarimenti eventualmente e per qualsiasi altra esigenza.

 

Il direttore                                                      Il presidente

Giuseppe Pericone                                Ignazio Giuseppe Bognoni

 

Seleziona le newsletter di tuo interesse, digita il tuo nome ed il tuo indirizzo e-mail e clicca sul pulsante "Iscriviti!": semplicissimo!

Per annullare la tua iscrizione alle newsletter selezionate, digita l'indirizzo e-mail nell'apposito campo e clicca sul pulsante "Cancellati".

 

logo-csvnetlogo-csv-catanzarologo-csv-cosenzalogo-csv-crotonelogo-csv-vibologo-coge-calabria